24/09/2018

Madagascar: Per sempre dehoniani

MAD FV-2018_1

Ad Antsirabe (Madagascar) nella giornata di venerdì 14 settembre, due dehoniani hanno fatto la loro professione perpetua nella Congregazione. Sono il fr. Denis Marco Randriamanatena e il fr. Mahenintsoa Rakotomanandafy. La loro professione perpetua è una testimonianza di vita, un desiderio di identificarsi secondo la chiamata di Cristo nella vita religiosa della nostra congregazione.

La celebrazione è stata arricchita con la presenza dei membri della commissione teologica africana, e con il presidente della commissione teologica internazionale, p. Artur Sanecki, che in questo periodo si trovavano in Madagascar per una riunione.

MAD FV-2018_4

In riferimento alla lettura di questo giorno in cui celebriamo la croce gloriosa, il padre superiore regionale afferma che la consacrazione religiosa, per alcuni, è sempre considerata come uno scandalo. Il concetto di vita religiosa vissuta nella povertà, castità e obbedienza rimangono, nel pensiero comune, come una follia per chi non ne capisce il valore e la bellezza, perché secondo tale concetto, l'uomo è stato creato per vivere nella totale libertà di rincorrere tutto ciò che ritiene opportuno e che la ricchezza e la gloria non debbano essere sacrificate nella sua vita, rischiando di perdere tutto.

MAD FV-2018_2

Con la loro professione perpetua, Denis Marco e Mahenintsoa ci invitano a vivere con loro l'oggi di Dio con la sua passione. Ma non possiamo farlo senza ascoltare ogni giorno lo Spirito Santo che ci guida e ci illumina. Questo Spirito di Dio ci rivela il valore inestimabile dell'Amore vissuto in Cristo al servizio dell'umanità.

MAD FV-2018_3

Sabato 15 settembre, pellegrinaggio annuale della diocesi di Antsirabe, hanno fatto anche l'ordinazione diaconale insieme con il fratello Ando. Abbiamo, così, 3 nuovi diaconi nella Regione di Madagascar. Nella nostra preghiera chiediamo che mantengano la loro disponibilità e spirito di servizio nell'impegno pastorale.

P. Prosper Rakotoson SCJ