01/09/2018

Consacrazione di p. Heiner

mons-Heiner-ord 7

Il 1° settembre 2018, migliaia di persone, compresi i rappresentanti dei Dehoniani di tutto del mondo, hanno riempito la cattedrale di Hildesheim e due chiese vicine per partecipare all'ordinazione vescovile di p. Heiner Wilmer SCJ, 71° vescovo della diocesi tedesca.

L'Arcivescovo Stefan Heße di Hamburgo è stato il vescovo consacratore. Il nunzio apostolico, l'arcivescovo Nikola Eterovic, ha presentato la bolla papale - nomina del vescovo da parte di Papa Francesco. Tra i concelebranti erano presenti mons. José Ornelas Carvalho, che ha ricoperto il ruolo di superiore generale dei Dehoniani prima del vescovo Heiner, ma anche p. Carlos Luis Suarez Codorniú - il nuovo generale eletto.

mons-Heiner-ord 3

Al momento della chiamata a svolgere il servizio vescovile, p. Wilmer si trovava a Roma, dove ricopriva la funzione di decimo superiore generale dei Dehoniani. Lui stesso ha deciso di conservare la simbologia dehoniana sia nello stemma vescovile che nella croce pettorale.

Il suo motto: "Adiutores gaudii vestri", si basa sul 2Cor 1,24 ed esprime l'idea del suo servizio vescovile. San Paolo scrisse: "Noi non intendiamo fare da padroni sulla vostra fede; siamo invece i collaboratori della vostra gioia, perché nella fede voi siete saldi".

mons-Heiner-ord 1

La diocesi di Hildesheim, che comprende la città di Hannover, è una delle più antiche diocesi del mondo. Fu fondata nell'815 e si trova nel nord della Germania; è di oltre 18.500 miglia quadrate e comprende circa 610.000 cattolici e 200 sacerdoti. Il vescovo Wilmer succede al vescovo Norbert Trelle, che ha diretto la diocesi dal 2006 fino al 2017.

Galleria foto_IT

Il vescovo Wilmer era superiore provinciale della provincia tedesca quando fu eletto superiore generale nel 2015. È nato il 9 aprile 1961 a Schapen, in Germania, è diventato dehoniano nel 1982, ordinato sacerdote nel 1987.

mons-Heiner-ord 6

Prima del suo servizio come superiore provinciale, il vescovo Wilmer ha svolto diverse funzioni nel campo dell'educazione. Dal 1998 al 2007 è stato preside del Gymnasium Leoninum di Handrup, in Germania. In precedenza ha trascorso un anno come insegnante di tedesco e storia alla Fordham Preparatory School dei Gesuiti a New York (USA).

Dal 1995 al 1997 ha lavorato alla Liebfrauenschulem, una scuola a Vechta, nel nord della Germania, come insegnante di religione, storia e politica, oltre a essere il cappellano scolastico.

mons-Heiner-ord 5

Il vescovo Wilmer ha anche preso parte a diverse iniziative sociali con i poveri e i diseredati. Nel 2006 ha trascorso tre mesi a Caracas, in Venezuela, facendo catechesi tra i barrios della città. Dal 1996 al 1997 ha lavorato per sviluppare un'iniziativa di formazione per donne in un penitenziario a Vechta (Germania).

Durante la sua esperienza a New York ha prestato servizio nella mensa dei gesuiti. E nel 1993 ha trascorso quattro mesi a Toronto, in Canada, come cappellano presso "L'Arche Daybreak", una casa residenziale per persone con disabilità.

mons-Heiner-ord 4

I suoi studi hanno incluso la Filosofia francese presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e la Teologia Fondamentale presso l'Università di Friburgo, dove ha conseguito il dottorato. Il titolo della sua tesi: "Mystik zwischen Tun und Denken. Zum Ort der Mystik in der Philosophie Maurice Blondels "[Il misticismo tra fare e pensare. Il posto del misticismo nella filosofia di Maurice Blondel]

Dopo l'ordinazione episcopale, in migliaia si sono trasferiti nel cortile della cattedrale per una festa all'aperto arricchita con la musica di una banda tedesca e con la birra tedesca!

Mary Gorski

Fotos:  © Gossmann / bph, © Schulze / bph, Mary Gorski / dehonians

mons-Heiner-ord 2 

mons-Heiner-ord 8

Video