19/04/2018

È la terza volta!

3 volta_small

Il 6 aprile 2018, con la nomina di P. Heiner Wilmer SCJ a vescovo di Hildesheim (Germania) la Congregazione si è trovata in una situazione eccezionale – ma non del tutto nuova. Già due volte era accaduto che un superiore generale in carica fosse nominato vescovo.

Nel suo breve studio, P. Juan José Arnaiz Ecker, vicedirettore del Centro Studi Dehoniani, esamina i tre casi dei PP. Philippe (a sinistra), de Palma (in centro) e Wilmer (a destra). Con riferimenti al diritto universale e a quello proprio dei dehoniani, spiega le differenze fra i tre casi e soprattutto il fatto che i primi due erano rimasti in carica come superiori generali fino alla loro consacrazione episcopale, mentre P. Wilmer, già a partire dalla data della nomina, ha smesso di essere alla guida della Congregazione. Questo articolo (italiano), che puoi scaricare qui sotto, chiarisce molti aspetti giuridici-istituzionali in una fase che ha suscitato non poche interrogazioni.