25/10/2016

Nuove presenze dehoniane su internet

Ogni volta diventa più difficile da dire: quante persone stiamo incontrando nella vita? Su quante abbiamo come dehoniani un impatto forte e positivo? Quante di loro riprendono la strada verso Dio e gli altri uomini grazie alla nostra presenza? Però la domanda diventa ancora più difficile se teniamo conto delle presenze digitali. Quanti ci conoscono attraverso un sito web, o un social media? Qual è il nostro impatto? Possiamo essere sicuri che le presenze dehoniane nel mondo digitale devono essere vive e fresche. Così anche desiderava p. Dehon. Ultimamente 3 provincie europee hanno rinnovato o rilanciato le loro presenze.


dehonianos-pt


Dehonianos.pt della provincia portoghese offre non solo le notizie dal mondo dehoniano, ma ci ricorda anche gli eventi significativi dalla vita del Fondatore. Grazie a questi sussidi, coloro che li seguono possono prepararsi alla liturgia domenicale seguendo le riflessioni spirituali.


sercanie-website-pl


La provincia polacca invece ha rilanciato il nuovo sito ufficiale www.sercanie.pl che tenta di collegare le diverse attività dehoniane in Polonia come i ritiri spirituali, offerta della casa editrice o il progetto profeto.pl

Una proposta molto interessante ci giunge da parte dei dehoniani di Spagna. Il sito www.hazlatirelcorazondelmundo.com è una proposta sulla base dei diversi progetti sociali nelle missioni in Venezuela, Ecuador e India che vengono sopportati dalla provincia spagnola. Il sito di carattere di fundraising offre la possibilità di fare donazioni e conoscere meglio la realtà attuale.


web esp


Non solo per i confratelli spagnoli c'è la possibilità di iscriversi alla newsletter della provincia ESP scrivendo a comunicacion(at)scj.es oppure direttamente sul loro sito www.scj.es. La loro newsletter arriva con un riassunto delle notizie correnti pubblicate su diversi siti. Se invece desideri leggere più che guardare sempre, ci sono i famosi "Fridge Notes" pubblicati ogni lunedì dalla provincia Statunitense (www.sacredheartusa.org)