19/10/2016

CHI - Incontro dei Superiori Maggiori dell'America Latina

CHI-sup-mag IT

Santiago del Cile, dal 26-30 settembre 2016, ha ospitato l'ultima riunione dei Superiori Maggiori della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore, provenienti dalle entità del Brasile San Paolo, Brasile del Sud, Brasile Recife, Argentina, Cile, Venezuela, Maranhão, Paraguay ed Ecuador.

CHI-sup-mag 1

Durante l'incontro hanno goduto della meravigliosa ospitalità che hanno riservato loro i cileni, hanno conosciuto la pastorale educativa e parrocchiale che la Provincia del Cile gestisce. All'interno di un clima spirituale che ha avuto inizio con un breve ritiro guidato da padre Julian Braun incentrato sulla figura di Abramo e della Regola di Vita, sono stati motivati a fare una rilettura della lettera programmatica del Governo Generale. Dopo un pellegrinaggio al santuario di Santa Teresa di Gesù delle Ande, i convenuti hanno affrontato alcune questioni riguardanti la missione comune in America Latina, quali: la situazione attuale delle entità e dei loro impegni nell'annuncio evangelico; le proposte di azione suggerite dal Governo Generale per le regioni interne; la continuità della presenza missionaria in Uruguay; l'animazione per la missio ad gentes; la ricerca di strategie per una sinergia delle entità dell'AL; il calendario degli incontri della Congregazione e dell'AL; la valutazione dell'esperienza di Teologato internazionale a Caracas e le prospettive future.

CHI-sup-mag 3

Da Santiago del Cile i Superiori delle entità lanciano un messaggio di speranza alla Congregazione per la nuova crescita delle vocazioni alla vita consacrata dehoniana e incoraggiano a diffondere con coraggio e disponibilità il Regno del Cuore di Gesù nelle anime e nella società, specialmente dove altri non vogliono andare o restare.