Yogyakarta 2017: il primo riassunto

Riassunto

Dopo diversi giorni di visite nelle case di formazione, abbiamo avuto modo di conoscere alcune parrocchie dehoniane in India. In Kerala, svolgiamo il nostro servizio nelle aree di Koodal e Sooranad. A Koodal ci sono un centinaio di famiglie, composte da lavoratori sottopagati, impegnati nelle piantagioni di gomma. A Sooranad si sta costruendo una nuova chiesa per ospitare le circa 160 famiglie presenti, grazie alla raccolta di fondi a livello…
Tutta la Chiesa vive il Giubileo Straordinario della Misericordia come un tempo di grazia in cui contemplare in Gesù Cristo il volto della misericordia del Padre. Con san Paolo Rispondendo all'invito di Papa Francesco a vivere il Giubileo come un vero cammino di conversione per varcare la porta santa del Cuore misericordioso di Dio, la comunità della Casa Generalizia SCJ di Roma ha fatto il suo pellegrinaggio alla Basilica papale…
Il viaggio, la terra straniera, l'oppressione subita, la liberazione da parte di Dio, il grande Esodo e infine l'arrivo e il dono della Terra costituiscono il "paradigma" di ogni "storia della salvezza", sia personale sia collettiva: in Gesù Cristo questo "viaggio" ha il suo compimento e la sua pienezza. L'offerta a Dio delle primizie diventa l'occasione e il modo per proclamare il senso ultimo di tutta questa vicenda: celebrare la…
Scriveva p. Dehon: "Mi piaceva fare la via crucis" (NHV 4/219). In Quaresima, la Via Crucis è uno dei mezzi raccomandati dal fondatore per sperimentare l'unione spirituale con Gesù. Oggi magari le nostre sensibilità rendono difficile scoprire il limite della morte di Cristo come spazio d'incontro e... di amore. Ma Dehon è categorico: "L'oggetto abituale dei miei affetti è stato Gesù crocifisso" (NHV 5/70). Un compagno Gesù e il crocifisso,…
I segni della malattia ci stanno costantemente sotto gli occhi. Per la XXIV giornata mondiale del malato, che sarà celebrata in modo solenne in Terra Santa, papa Francesco, propone di meditare il racconto evangelico delle nozze di Cana (Gv 2,1-11). Nel suo messaggio mostra come la malattia, soprattutto quella grave, mette sempre in crisi l'esistenza umana e porta con sé interrogativi che scavano in profondità. Il primo momento può essere…