La nuova “Dehoniana”

dehoniana 2016

Alla fine, la domanda arriva comunque: "Qual è allora lo specifico di noi Dehoniani?" Negli ultimi anni, tale domanda si fa spesso sentire, soprattutto in progetti di formazione (iniziale e permanente). In quei contesti si chiede spesso ciò che ci distingue dagli altri, dalle altre congregazioni. Una distinzione ben visibile, soprattutto in progetti apostolici, se possibile. Tuttavia, non è tanto un'interrogazione pragmatica o intellettuale ciò che qui si vuole esprimere.…
È stato un giorno felice per il Distretto dell'India quello del 1° maggio 2017, giorno in cui 6 novizi hanno fatto la loro prima professione nella Sacred Heart Ashram di Nambur (India). La celebrazione eucaristica, cominciata al mattino presto (6:00), è stata presieduta dal Superiore distrettuale, p. Thomas Vinod. Dopo l'Eucaristia, p. Thomas ha benedetto la nuova statua della Madonna Addolorata con Cristo (la Pietà). La festa si è spostata…
Spesso la sfida delle belle idee è quella di trovare persone che abbiano sia il tempo che le risorse per svilupparle. Durante i tre giorni dell'Incontro della Famiglia Dehoniana, a Roma, si sono condivise tante belle idee. Alcune riguardavano la comunicazione, in particolare quella via internet. La comunicazione è vitale per aiutare i membri della Famiglia Dehoniana a sentirsi collegati gli uni con gli altri, a costruire il "Sint Unum"…
I partecipanti al raduno della Famiglia dehoniana, dopo la domenica libera, sono tornati in aula per condividere le loro discussioni di sabato nei piccoli gruppi, in cui hanno identificato punti positivi e punti di sfida del vissuto della Famiglia dehoniana, e hanno offerto proposte per il futuro. Facilmente si sono identificati i punti positivi: ci sono molte realtà di Famiglia dehoniana nel mondo; ci sono opportunità per lo sviluppo spirituale…
Per la prima volta la parrocchia del Beato Isidoro Bakanja (Butembo – RDC) ha accolto, lo scorso 30 aprile, la celebrazione dell'ordinazione presbiterale del p. Ushindi Kambale Sahani – dehoniano. L'avvenimento dell'ordinazione è stato atteso e preparato con grande fermento. Il parroco, padre Mateus, ha mobilitato i suoi cristiani in modo che ciascuno mettesse "le mani in pasta", e tutto si è svolto per il meglio. Rendiamo grazie a Dio!…