La nascita della Congregazione

anniversary138 it

Il 28 di giugno è un giorno speciale per la Congregazione. Ecco, proprio in questa data, nel 1878 p. Dehon realizza il suo desiderio profondo, che aveva già dal tempo del seminario, e fa i suoi primi voti religiosi, secondo la regola scritta da lui stesso. La cerimonia è avvenuta nella cappella dell'Istituto, alla presenza di mons. Mathieu, arciprete e rappresentante del vescovo Thibaudier. In quel momento così importante per…
Il Superiore Generale della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù,  - considerati i risultati della consultazione effettuata tra i membri della Comunità di Roma II; - sentito il parere del Superiore Provinciale della Provincia Italiana Settentrionale; - ottenuto il consenso del Consiglio generale nella seduta straordinaria del 25 giugno 2016; - conforme al n. 117 del Direttorio Generale e ai nn. 116 e 117 delle Costituzioni; nomina p.…
Le grande parole dell'Anno liturgico sono ormai arrivate al suo culmine con la proclamazione gioiosa e fondante della identità e l'intenzionalità di Amore che è Dio. Ogni parola ha bisogno di silenzio per essere parola accolta e efficace. Come è stato ricordato in anteriori post, p. Heiner Wilmer, Superiore generale SCJ, ha riproposto nella recente Solennità del Sacro Cuore la solitudine e il silenzio come base dell'incontro con Dio, per…
A Lipsia hanno organizzato la centesima giornata dei Cattolici. Nella città il 6% sono protestanti e i cattolici sono il 4%. La società è composta anche da gruppi attivi di destra e sinistra estrema. Non solo la preghiera "Guarda, ecco l'uomo", è diventata non solo una frase, ma la grammatica dell'incontro. L'inizio è stato caratterizzato dal confronto tra un uomo credente con uno in ricerca, o che si riconosce indifferente.…
Alla fine di maggio 2016, p. Artur Sanecki SCJ – consigliere generale responsabile di buona parte dell'Europa ha visitato Transnistria, parte della Moldova dove i nostri confratelli dehoniani lavorano da più di 20 anni. E' stata un'opportunità per incontrare ogni confratello, visitare le comunità e conoscere bene i numerosi progetti sociali e sulla formazione sviluppati nel Distretto della Moldova. Il Distretto della Moldova dipende dalla Provincia polacca. I confratelli polacchi…